Chiasso: Via Padula, Bilinovac e Selmanaj

Dopo i bot­ti , ecco lo smal­ti­men­to. Il soda­li­zio ros­so­blù uffi­cia­liz­za tre rescis­sio­ni contrattuali.

Tem­po di resty­ling in casa Chias­so. Dopo i bot­ti inau­gu­ra­li del­la fine­stra inver­na­le di cal­cio­mer­ca­to, il club di con­fi­ne ha prov­ve­du­to a sfol­ti­re la rosa a dispo­si­zio­ne di Guil­ler­mo Abascal.

Per la secon­da metà di cam­pio­na­to, il pro­met­ten­te tec­ni­co spa­gno­lo non dispor­rà del­le pre­sta­zio­ni spor­ti­ve di: Andrea Padu­la, rien­tra­to anti­ci­pa­ta­men­te dal pre­sti­to al Luga­no, Mate Bili­no­vac e il difen­so­re Alban Selmanaj.

 

Di segui­to il comu­ni­ca­to inte­gra­le del club:

“FC Chias­so 2005 SA comu­ni­ca la riso­lu­zio­ne anti­ci­pa­ta del pre­sti­to del cal­cia­to­re Andrea Padu­la che rien­tre­rà al FC Luga­no, la riso­lu­zio­ne del con­trat­to di lavo­ro con il cal­cia­to­re Mate Bili­no­vac e il man­ca­to rin­no­vo del con­trat­to del cal­cia­to­re Alban Sel­ma­naj sca­du­to il 31.12.2017.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: