Febbre da derby: week end da tutto esaurito

Il pri­mo wee­kend del 2018 si apre con due der­by con­se­cu­ti­vi. Il Luga­no per scac­cia­re gli incu­bi, l’Am­brì per cer­ca­re la continuità.

Luga­no-Ambrì — Ambrì-Luga­no. Il pri­mo fine set­ti­ma­na del­l’an­no 2018 si pre­an­nun­cia scop­piet­tan­te sot­to tut­ti i pun­ti di vista. La pri­ma stra­cit­ta­di­na tici­ne­se di vener­dì 5 gen­na­io, comu­ni­ca il club bian­co­ne­ro, sta andan­do ver­so il tut­to esau­ri­to, affluen­za d’a­spet­tar­si anche saba­to 6 gen­na­io quan­do Linus Kla­sen e com­pa­gni si reche­ran­no alla Valascia.

Sarà un week end fon­da­men­ta­le per l’e­co­no­mia del­le clas­si­fi­ca di entram­be le com­pa­gi­ni tici­ne­si. In casa Luga­no si pun­ta a ritro­va­re la vit­to­ria che man­ca ormai da 4 par­ti­te, tra cui l’ul­ti­mo pesan­te 6–1 incas­sa­to a Zurigo.

Diver­so l’u­mo­re in Leven­ti­na. La trup­pa di Cere­da vuo­le risa­li­re la chi­na e inten­de dare con­ti­nui­tà al suc­ces­so otte­nu­to alla Swiss Are­na di Klo­ten, sep­pu­re giun­to ai rigori.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: