Fallimento Locarno, la posizione di Nicora!

Il nume­ro uno del soda­li­zio locar­ne­se rispon­de al fal­li­men­to, solo il ricor­so può tene­re a gal­la le bian­che casacche.

“Cari Tifo­si e sim­pa­tiz­zan­ti, ieri ave­te sen­ti­to le pri­me noti­zie ed oggi sui gior­na­li ci saran­no pure arti­co­li, con opi­nio­ni con­tra­stan­ti, san­to­ni, veg­gen­ti, gufi e gen­te che pre­di­ca­va, pre­di­ca ed ora sentenzia.

Effet­ti­va­men­te negli scor­si gior­ni il Pre­to­re di Locar­no ha emes­so la sen­ten­za di fal­li­men­to nei con­fron­ti del FC Locar­no SA e non nei con­fron­ti del­l’As­so­cia­zio­ne FC Locar­no, che si occu­pa del set­to­re gio­va­ni­le: que­sto è impor­tan­te per evi­ta­re spe­cu­la­zio­ni di un per­so­nag­gio locar­ne­se mem­bro del comi­ta­to FTC (a suo tem­po non l’a­ve­va capi­to, per­ché il suo padro­ne gli ave­va det­to di crea­re confusione).

Det­to que­sto, va altre­sì det­to che tut­ti i gio­ca­to­ri, han­no rice­vu­to, chi gli sti­pen­di, chi i rim­bor­si, fino alla fine del giro­ne di andata.

La gran­de fet­ta riguar­da gli one­ri sociali.

Le infor­ma­zio­ni di cir­ca 900’000.00 di debi­ti sono erro­nee in quan­to dal­la lista non sono stral­cia­te posi­zio­ni con­te­sta­te, posi­zio­ni sal­da­te e non anco­ra can­cel­la­te, posi­zio­ni dop­pie e pia­ni di rien­tro fir­ma­ti dal­le par­ti e non anco­ra cancellati.

La cifra esat­ta sti­ma­ta ieri ammon­ta a cir­ca 480’000.00, non poco ma non l’e­nor­me cifra menzionata.

Det­to que­sto va anche aper­to un capi­to­lo tri­ste, vera­men­te tri­ste a riguar­do degli atti mes­si in moto dal­la vec­chia diri­gen­za e nel­lo spe­ci­fi­co dal­l’ex diret­to­re spor­ti­vo ed avvo­ca­to, per fare in modo che la socie­tà fal­lis­se quan­to pri­ma, con l’o­biet­ti­vo di non paga­re i famo­si 2’000’000.00, che nel frat­tem­po con gli inte­res­si ha rag­giun­to la bel­lez­za di 2’500’000.00. Ai signo­ri era sta­ta pro­po­sta una solu­zio­ne mol­to più bas­sa ma NON han­no accet­ta­to: chis­sà per­ché?? Atten­de­va­no il nostro fallimento.
Det­to impor­to anda­va iscrit­to nel­la con­ta­bi­li­tà ma al 30.06.2014, gior­no del tra­pas­so, nes­su­no sape­va nien­te (tran­ne loro natu­ral­men­te) e noi abbia­mo firmato.
Tut­to que­sto è emer­so nel­l’ot­to­bre 2014 quan­do la Fifa ha comin­cia­to a sol­le­ci­ta­re il saldo.
L’Av­vo­ca­to Gilar­di ha sem­pre det­to che la sen­ten­za era a loro favo­re e noi sia­mo anda­ti sul­la fidu­cia per un anno, fino a dicem­bre 2016 quan­do le pres­sio­ni sono diven­ta­te enormi.
Abbia­mo cam­bia­to avvo­ca­to ed avu­to la sen­ten­za diret­ta­men­te dal­la fifa, abbia­mo sco­per­to che la Fami­glia Gilar­di ave­va tor­to e dove­va paga­re !!!! Ecco per­ché l’av­vo­ca­to Gilar­di non vole­va far­ci la sentenza.

Nel frat­tem­po sia­mo diven­ta­ti “ami­ci” con gli avvo­ca­ti del Cer­ro Por­te­no e stia­mo facen­do i pas­si per il recu­pe­ro del credito.

Nel­lo stes­so perio­do, otto­bre 2014, rice­via­mo una dif­fi­da di paga­re fr. 456’000.00 dal­l’im­po­sta pre­ven­ti­va, ossia il 35% di 1’500’00.00, per un’o­pe­ra­zio­ne fan­ta­sma che a Locar­no ha lascia­to solo costi.
La fat­tu­ra è sta­ta paga­ta in fret­ta e furia dal­la fami­glia Gilar­di per­ché altri­men­ti si anda­va nel pena­le, pri­ma ver­so di me, ed in segui­to ver­so lor signo­ri, por­ta­to­ri di tra­spa­ren­za, one­stà ed ono­re del­la famiglia.
Tut­to que­sto mai men­zio­na­to nei bilan­ci di ces­sio­ne, mal­gra­do l’A­FC li aves­se inti­ma­ti che a par­ti­re dal 01.07.2012 si dove­va segui­re quel­la prassi.

Ora, Ber­na, si è sve­glia­ta e vuo­le anda­re a fon­do, vedre­mo le giustificazioni.

Altro pun­to inte­res­san­te è l’at­ti­vi­tà prin­ci­pa­le del­l’av­vo­ca­to Gilar­di che pren­de­va i casi iscrit­ti all’uef, chia­ma­va il cre­di­to­re, gli com­pra­va il cre­di­to e ci face­va la pro­ce­du­ra di fal­li­men­to sen­za pre­ven­ti­va esecuzione.

Dul­cis in fon­do ha pre­so in giro una per­so­na anzia­na che è tifo­sis­si­ma del Locar­no, riti­ran­do dal­la stes­sa in debi­to crea­to dal­la gestio­ne Gilar­di, ma anco­ra a nome FC Locar­no ed iscrit­to nel­le pen­den­ze che dove­va paga­re il dot­to­re, e poi ha fat­to la pro­ce­du­ra con di noi. Per­fi­no il Pre­to­re si è scan­da­liz­za­to per l’atto.

Sen­za dimen­ti­ca­re il set­to­re giovanile:
Nel­la pro­ce­du­ra di tra­pas­so Gilar­di van­ta­va un cre­di­to che abbia­mo con­cor­da­to con un rien­tro men­si­le, rate sem­pre rispet­ta­te e pagate.
Ad un cer­to pun­to sui con­ti ubs gesti­ti dal­l’av­vo­ca­to Gilar­di è entra­to un impor­to di 2’160.00 che anda­va all’as­so­cia­zio­ne e noi lo abbia­mo con­si­de­ra­to accon­to e per­ciò abbia­mo sal­da­to il debi­to ver­so il
Dottore.
Ma a que­sto pun­to, col­po di sce­na, l’av­vo­ca­to Gilar­di si è inven­ta­to la sto­riel­la che essen­do entra­ti su un con­to fcl era come se fos­se­ro sta­ti incas­sa­ti dal­la nuo­va gestio­ne: FALSO, sono fini­ti su un con­to il cui uni­co bene­fi­cia­rio nel­l’e­se­gui­re le ope­ra­zio­ni era pro­prio il “signo­re”.
2 vol­te davan­ti al padre ed al giu­di­ce di pace ha nega­to che lui aves­se uti­liz­za­to i con­ti ubs. Se fos­se Pinoc­chio avreb­be già costrui­to il pon­te tra locar­no e maga­di­no con il pro­prio naso.

Spon­sor per­si per ritorsioni
For­ni­to­ri minac­cia­ti di non for­nir­ci niente
Mem­bri di comi­ta­to obbli­ga­ti e dimis­sio­na­re per­ché altri­men­ti non avreb­be­ro costrui­to nien­te a Muralto.

Sen­za dimen­ti­ca­re le cat­ti­ve­rie, sue e dei suoi zerbini .…

Ecco que­sta è la situa­zio­ne in cui ci dibattiamo.

Sen­za dimen­ti­ca­re i nostri erro­ri e la trop­pa fidu­cia in cer­te persone.

Tan­to vi dove­vo per com­ple­tez­za di infor­ma­zio­ne e per far­vi una chia­ra idea.

Fin­ché ci sarà una sola spe­ran­za, lot­te­re­mo per sal­va­re la situazione.

Gra­zie per l’attenzione.”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: