Ticino Rockets sconfitti dal Langenthal

Il pri­mo impe­gno sul ghiac­cio del 2018 dei Tici­no Roc­ke­ts coin­ci­de con una scon­fit­ta. Nono­stan­te i rin­for­zi pro­ve­nien­ti dal­l’Am­brì Piot­ta di Misha Moor ed Elia Maz­zo­li­ni e l’e­sor­dio di Kri­stian Sule­ski, la gio­va­ne com­pa­gi­ne tici­ne­se è sta­ta scon­fit­ta per 1–4 dal­la secon­da for­za del cam­pio­na­to del SC Langenthal.

La squa­dra di Jan Cadieux è pas­sa­ta in svan­tag­gio al 10′51″ per mano del­la rete di Kum­mer Dario, pri­ma del momen­ta­neo pareg­gio di Ste­fa­no Spi­ne­di. Col pas­sa­re dei minu­ti, i Roc­ke­ts cedo­no il pas­so ai gial­lo­blù, di nuo­vo in van­tag­gio con Tschannen.

Nel ter­zo perio­do, nono­stan­te una timi­da rea­zio­ne dei loca­li, il Lan­gen­thal con­so­li­da il van­tag­gio andan­do nuo­va­men­te a ber­sa­glio con Kim Karls­son e  il top sco­rer del­la lega Brent Kel­ly, sali­to a quo­ta 24 reti.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: