L’Ambrì sorride a Zurigo, alla Valascia cade col Losanna

Un’organizzazione perfetta, una gran voglia di vincere e la giusta mentalità. Questi gli ingredienti messi sul ghiaccio dall’Ambrì Piotta di Luca Cereda nella sfida all’Hallenstadion contro uno Zurigo apparso lontano dalla migliore condizione fisica.

La compagine ticinese ha raccolto il frutto di quanto seminato soltanto all’overtime dopo che i tempi regolamentari si sono chiusi sul punteggio di 2-2 col doppio timbro di Herzog per i padroni di casa e le reti di Müller e Taffe per i leventinesi.

È stato poi uno straordinario Michael Fora a depositare il disco valso l’importante vittoria esterna.

Giunto alla sfida di domenica pomeriggio con l’umore alle stelle, l’Ambrì Piotta ha dovuto fare i conti con un cinico Losanna.

La formazione ospite ha da subito lasciato intendere che per la formazione di Cereda sarebbe stata una giornata ostica. Apparsa molle e mai incisiva, l’Ambrì è caduta sotto i colpi di Zangger e compagni uscendo sconfitta per 2-5.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: