Futuro incerto per Maxim Noreau

Il con­trat­to di Maxim Noreau con il SC Ber­na sca­drà alla fine del­la cor­ren­te sta­gio­ne, ma da ambo le par­ti regna la tran­quil­li­tà. Né il gio­ca­to­re, né la com­pa­gi­ne deten­tri­ce del tito­lo sem­bra­va­no voler for­za­re le trattative.

“Non abbia­mo nes­sun tipo di pres­sio­ni per quan­to riguar­da il rin­no­vo di Maxim”, ha ammes­so Alex Cha­te­lain, team mana­ger dei capi­to­li­ni, ai micro­fo­ni del Ber­ner Zei­tung. “Ci pren­dia­mo il nostro tem­po, sem­pli­ce­men­te”, ha continuato.

Il gio­ca­to­re, inve­ce, met­te la pau­sa olim­pi­ca come dea­thli­ne del­le trat­ta­ti­ve. “Non mi va di fir­ma­re se la socie­tà sta anco­ra cer­can­do stra­nie­ri”, ma ha poi ammes­so di “sta­re bene a Ber­na, amo la que­sta piaz­za. Se non doves­si rin­no­va­re, la mia prio­ri­tà sareb­be quel­la di rima­ne­re in Sviz­ze­ra o emi­gra­re in KHL”, ha infi­ne con­clu­so il canadese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: