Tigers: due buone notizie per la squadra di Thibaut

La Swiss Cup, gra­zie al sor­teg­gio, ha defi­ni­to le sue semi­fi­na­li­ste che si sfi­de­ran­no l’u­na con l’al­tra. È anda­ta bene ai tici­ne­si che sono riu­sci­ti ad evi­ta­re i peri­co­lo­sis­si­mi Lions de Genè­ve e l’O­lym­pic di Fri­bor­go. La mis­sio­ne non è comun­que del­le più sem­pli­ci visto che il Luga­no sfi­de­rà in casa i val­le­sa­ni del Mon­they, ma il Luga­no ha quan­to meno evi­ta­to due avver­sa­rie con le qua­li si ritro­va a dover fare a spor­tel­la­te anche per i pri­mi posti del­la clas­si­fi­ca di LNA.

Le tigri, per il resto del­la sta­gio­ne, potran­no inol­tre fare affi­da­men­to su Jarell Hol­li­man, che da sta­mat­ti­na si aggiun­ge al roster di qua­li­tà dei Luga­no Tigers che spes­so, duran­te la pri­ma par­te del­la stagione,hanno dovu­to far fron­te a pro­ble­mi nume­ri­ci duran­te i match, com­pli­ci anche i diver­si infor­tu­ni. In arri­vo da Uni­ver­si­ty of South Caro­li­na,  Hol­li­man met­te­rà a dispo­si­zio­ne di coach Thi­baut i suoi 203 cm. La gio­va­ne ala rap­pre­sen­ta una risor­sa impor­tan­te per il rush fina­le dei Tigers che sono pos­so­no ambi­re così a risul­ta­ti di spes­so­re in tut­te le com­pe­ti­zio­ni che li vedran­no anco­ra protagonisti.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: