Cademario, Zanotti: “La classifica indica che possiamo provarci”

Ha ripre­so a rom­ba­re il moto­re del­l’AS Cade­ma­rio in vista del­la secon­da par­te di sta­gio­ne. La capo­li­sta del Grup­po 1 di Ter­za Lega ha tra­scor­so un inver­no sere­no for­te del­la distan­za di sicu­rez­za immes­sa sul Ran­ca­te di Ame­deo Ste­fa­ni, distan­te set­te punti.

1 sola scon­fit­ta, 2 pareg­gi e 10 vit­to­rie: l’an­da­men­to del Cade­ma­rio è da bat­ti­ma­ni se si pen­sa gli attac­can­ti di mister Zanot­ti han­no mes­so a refer­to la bel­lez­za di 49 reti in 13 par­ti­te incas­san­do­ne 20, miglior attac­can­te del tor­neo e quar­ta miglior difesa.

Chi cono­sce Mat­teo Zanot­ti, lo sa. Il mister bian­co­blù è uno di quel­li “vec­chio stam­po”, uno di quel­li che fa par­la­re i fat­ti pri­ma anco­ra del­le paro­le. “Come sem­pre, la pre­pa­ra­zio­ne inver­na­le si divi­de­rà tra gio­co in pale­stra e cor­sa in pae­se a Cade­ma­rio. Mi è sem­pre pia­ciu­to anda­re a cor­re­re nel nucleo, fa mol­to anni ’80. Ora che io non cor­ro più e ci man­do solo i gio­ca­to­ri, mi pia­ce anco­ra di più”, scher­za Zanotti.

Squa­dra che vin­ce, non si cam­bia. Il mot­to stret­ta­men­te lega­to al mon­do cal­ci­sti­co vie­ne con­fer­ma­to anche dal Cade­ma­rio. “Zero par­ten­ze e zero arri­vi. A dire la veri­tà, mi pia­ce­reb­be recu­pe­ra­re qual­che infor­tu­na­to di lun­go corso”.

Una del­le carat­te­ri­sti­che di Zanot­ti è quel­lo di esse­re  par­ti­co­lar­men­te sca­ra­man­ti­co in ambi­to cal­ci­sti­co. Alla doman­da su qua­li ambi­zio­ni nutre il suo team, l’al­le­na­to­re rife­ri­sce: “Sono scaramantico…scherzi a par­te, pen­so che la clas­si­fi­ca indi­chi che abbia­mo una possibilità”.

Saran­no quat­tro i test ami­che­vo­li che la capo­li­sta del Grup­po 1 di Ter­za Lega soster­rà nel cor­so del­la pre­pa­ra­zio­ne inver­na­le. “Gio­che­re­mo con Mal­can­to­ne, Mal­can­to­ne Senio­ri, Allie­vi A Ram e Lema”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: