LNA: Tigers, domato l’Union!

Fini­sce 94–90 all’El­ve­ti­co a favo­re del­la com­pa­gi­ne di Thibaut.

LUGANO — All’I­sti­tu­to Elve­ti­co di Luga­no si è tenu­ta la 18esima gior­na­ta di LNA tra il Luga­no Tigers e l’U­nion Neu­cha­tel di Nik­sa Bavcevic.

Un Domi­ni­que Ram­bo, auto­re di 17 pun­ti alla fine del pri­mo tem­po, e un Tri­stan Carey  in ver­sio­ne extra lus­so han­no per­mes­so alle tigri luga­ne­si di aggiu­di­car­si il bot­ti­no pie­no, assu­men­do le veci abi­tua­li di James Pad­gett, appar­so net­ta­men­te sottotono.

Dominique Rambo

La cen­ti­na­ia di spet­ta­to­ri pre­sen­ti all’El­ve­ti­co ha potu­to assi­ste­re a un incon­tro ben equi­li­bra­to tra le due squa­dre. Se il Luga­no di Petit Thi­baut è appar­so ini­zial­men­te impre­ci­so, lo stes­so non si può dire dal­l’i­ni­zio del secon­do tempo.

Il col­po di gra­zia ai castel­la­ni lo ha inflit­to Tri­stan Carey, accen­den­do l’I­sti­tu­to con una gio­ca­ta da quat­tro pun­ti che ha con­se­gna­to l’in­se­gui­to van­tag­gio alla com­pa­gi­ne di Petit, ma non solo. Quan­do la com­pa­gi­ne ospi­te ha tira­to fuo­ri gli arti­gli, il nume­ro sei tici­ne­se si è cari­ca­to i Tigers sul­le spal­le tra­sci­nan­do­li al successo.

Un ner­vo­so Union si è visto rim­bal­za­re la mag­gior par­te dei ten­ta­ti­vi da par­te di un coria­ceo Derek Stoc­kal­per, auto­re di una pro­va pres­so­ché impec­ca­bi­le a livel­lo difen­si­vo, ma altre­sì uti­le die­tro la lunet­ta in ter­mi­ni offensivi.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: