Chiasso a testa alta allo Stade de Suisse!

Un otti­mo Chias­so è riu­sci­to a impen­sie­ri­re lo Young Boys capo­li­sta di Super Lea­gue nel match ami­che­vo­le di que­sto pome­rig­gio allo Sta­de de Suisse.

La com­pa­gi­ne tici­ne­se è usci­ta scon­fit­ta per 2–3, ma sono le indi­ca­zio­ni rac­col­te da Mister Aba­scal che stam­pa­no il sor­ri­so sul­le lab­bra dei rossoblù.

Sot­to di 1–0 al 34′, il Chias­so ha tro­va­to la rete del pari con un inspi­ra­to Said, di nuo­vo in rete dopo la rete rifi­la­ta al Lucer­na nel cor­so del­la set­ti­ma­na, dopo appe­na tre minu­ti dal­la rete rom­pi ghiaccio.

Nel­la ripre­sa, lo Young Boys ha alza­to leg­ger­men­te il rit­mo con Sano­go al 55′ e Sey­doux all’84′. A tre minu­ti dal tri­pli­ce fischio, il Chias­so ha tro­va­to il 3–2 con il neo acqui­sto Chitchanok.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: