Esordio di lusso in Super League per Arigoni, il talento sfornato dal Team Ticino

Il der­by del­la Lim­mat è sta­to vin­to ieri — di misu­ra — dal Gras­shop­per ed è sta­ta l’oc­ca­sio­ne, per il pro­dot­to del viva­io Team Tici­no Allan Ari­go­ni, di fare il suo debut­to in Super Lea­gue, gio­can­do 45 minu­ti da tito­la­re. Il ter­zi­no clas­se 1998, ha infat­ti svol­to tut­ta la tra­fi­la di for­ma­zio­ne al Team Tici­no, per poi pas­sa­re al club zuri­ghe­se dove, dopo un appren­di­sta­to con l’u21, ha rag­giun­to que­sto pri­mo impor­tan­te tra­guar­do sportivo.

Il talen­to tici­ne­se si va dun­que ad aggiun­ge­re ad una lun­ga lista di gio­ca­to­ri (tra i qua­li si anno­ve­ra­no Dra­gan Miha­j­lo­vic, Mat­tia Bot­ta­ni, Mat­teo Toset­ti, Niko­la Milo­sa­vlje­vic, Simo­ne Rapp, Car­lo Mani­co­ne, Zoran Josi­po­vic, Ivan Lura­ti, …) che una vol­ta usci­ti dal­la for­ma­zio­ne del Team Tici­no han­no fat­to il pro­prio esor­dio nel­la mas­si­ma serie elvetica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: