NLA: Doppio Brunner e Sanguinetti regolano lo Zurigo

Archi­via­ta la pau­sa che ha lascia­to spa­zio alle Olim­pia­di, il Luga­no di Greg Ire­land è tor­na­to in pista nel­la sera­ta di oggi per affron­ta­re gli ZSC Lions, pri­ma del dupli­ce incon­tro col Davos che deter­mi­ne­rà la clas­si­fi­ca fina­le del­la Regu­lar Season.

I bian­co­ne­ri han­no doma­to i leo­ni tigu­ri­ni alla Rese­ga per 3–1, rega­lan­do­si così la mate­ma­ti­ca cer­tez­za di chiu­de­re alme­no tra i pri­mi quat­tro, sino­ni­mo del van­tag­gio casa­lin­go negli immi­nen­ti quar­ti di fina­le dei playoff.

Sono sta­ti però Inti Pesto­ni e com­pa­gni a pas­sa­re per pri­mi in van­tag­gio con la rete del­l’ex Pet­ters­son al 12′23″.

Nel perio­do cen­tra­le, il Luga­no ha inver­ti­to la rot­ta cap­pot­tan­do il risul­ta­to in meno di 10′. Una dop­piet­ta di Damien Brun­ner, sali­to a quo­ta set­te reti in sta­gio­ne, infra­mez­za­ta dal tim­bro di San­gui­net­ti, ha per­mes­so ai tici­ne­si di ipo­te­ca­re la vit­to­ria fina­le, limi­tan­do­si a gesti­re il pun­teg­gio negli ulti­mi 20′.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: