2L: Scalpita l’Arbedo, che sfide nel 14esimo turno!

Pri­va­to del­la pos­si­bi­li­tà di scen­de­re in cam­po — come del resto la mag­gior par­te del­le squa­dre regio­na­li — nel­lo scor­so fine set­ti­ma­na, l’Ar­be­do di Ange­lo Di Fede­ri­co sarà chia­ma­to a rispon­de­re alla vit­to­ria del Para­di­so sul Mor­bio per ripren­de­re la testa del­la clas­si­fi­ca al pari dei biancoverdi.

I bel­lin­zo­ne­si dovran­no supe­ra­re l’o­sta­co­lo Val­le­mag­gia, penul­ti­mo in clas­si­fi­ca, que­sta sera Al Pon­te di Arbe­do alle 20:30.

Di un even­tua­le pas­so fal­so dei bian­co­ros­si ne spe­ra il Gam­ba­ro­gno-Con­to­ne che al mede­si­mo ora­rio si reche­rà sul cam­po del Loso­ne di Rober­to Chiappa.

Il pri­mo match del 2018 potreb­be anche sno­da­re il soli­do grup­po che affol­la la metà alta del­la clas­si­fi­ca. Cade­naz­zo e Minu­sio — appa­ia­te al quar­to posto con 21 pun­ti — incro­ce­ran­no le stra­de que­sta sera in un match che dal­la valen­za fondamentale.

Vie­ta­to sba­glia­re anche per il Baler­na di Simo­ne Pichier­ri. I nero­blù — anche essi al quar­to posto con 21 pun­ti — ospi­te­ran­no il Rapid Luga­no con il chia­ro inten­to di por­ta­re a set­te il nume­ro di vit­to­rie stagionali. 

Fero­ce anche la voglia di tre pun­ti di Mal­can­to­ne e Vedeg­gio, divi­se da soli tre pun­ti sul fon­do del­la clas­si­fi­ca. Il Vedeg­gio gui­da­to da Rober­to Gat­ti non può con­ce­der­si pas­si se non vuo­le veni­re aggan­cia­ta dal­la trup­pa di Mat­tiyas Demircan.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: