3L 2: Il Riarena cala il tris, sorridono anche Solduno e Blenio

Il Ria­re­na ripren­de da dove ha lascia­to. L’at­tua­le capo­li­sta del Grup­po 2 di Ter­za Lega ha scon­fit­to per 3–0 il Ver­scio di mister Man­ci­ni alla ripre­sa del cam­pio­na­to. A deci­de­re la par­ti­ta sono sta­te le reti di Roc­co Nata­li­no, Nico­la Sirian­ni e Pao­lo Bruno.

In atte­sa di vede­re se il Gor­do­la saprà rispon­de­re allo squil­lo del Ria­re­na, i gra­na­ta si godo­no il pri­ma­to in solitaria.

Non sor­ri­de il Ravec­chia di Anto­nel­lo Ciac­cio, bat­tu­to in casa dal Ble­nio di Ivan Bur­la. Sot­to di tre reti al 36′, i padro­ni di casa sono riu­sci­ti ad accor­cia­re le distan­ze alla fine del pri­mo tem­po e all’i­ni­zio dei secon­di 45p di gio­co. Gli ospi­ti han­no chiu­so la con­te­sa a 8′ dal ter­mi­ne, quan­do una rete di Roman Mar­chi ha defi­ni­to il 2–4 finale.

Sor­ri­de anche il Sol­du­no di Ren­zo Bor­do­li, trion­fan­te per 0–1 in casa del Giu­bia­sco. È sta­ta la rete fir­ma­ta al 19′ da Bor­ce Manev a rega­la­re la quin­ta affer­ma­zio­ne sta­gio­na­le ai bianconeri.

Si sono divi­si la posta in palio Moe­sa e Mon­te Caras­so. Alla rete di De Lui­gi al 6′ ha rispo­sto Miguel Bran­co al 65′.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: