Swiss Cup Women: Continua il sogno per il Bellinzona

Il Juice Bellinzona ritrova la finale di Coppa Svizzera dopo 18 anni battendo il Mari Group Riva Basket nel derby di semifinale. Il 70 – 59 con il quale le ragazze di Aiolfi si sono aggiudicate l’acesso alla finalissima ha comunque tenuto i numerosi spettatori giunti al Pala San Giorgio con il fiato sospeso fino alla fine.

Il Riva ha infatti lottato per tutta la partita, riaprendola anche quando sembrava tutto perduto, salvo però sbagliare in alcuni momenti cruciali, specialmente dalla lunetta. Le ragazze di Montini hanno concesso troppi canestri facili ma, a questo gruppo, va riconosciuta la grande grinta messa sul parquet e il coraggio, soprattutto da parte di alcuni giovanissime giocatrici di prendersi delle responsabilità importanti. Tra queste, in risalto vi è la prestazione di Marta Augugliaro che nel finale ha anche provato a rimettere il Riva in carreggiata con una tripla tirata “a cuore in mano”. Dal canto loro, le ragazze del Juice Bellinzona, hanno ascoltato fedelmente i suggerimenti di Coach Aiolfi e sono stato brave a rimanere unite quando, durante il terzo quarto, hanno dovuto tenere forzatamente in panchina la preziosissima Reed, carica di falli fischiati nei suoi confronti.

Il Bellinzona incontrerà, nella finale del 21 aprile, le favoritissime ragazze del Friborgo, macchina schiacciasassi in campionato ma che ha già dimostrato di poter concedere qualcosa alle avversarie nell’atto conclusivo della Swiss Cup.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: