1L: Il Bellinzona cala il poker, doppietta nell’esordio-bis di Stojanov

BELLINZONA – Il Bel­lin­zo­na di Lui­gi Tira­pel­le ripren­de da dove ha lascia­to. Ovve­ro, con una pre­zio­sa vit­to­ria uti­le a con­sen­ti­re ai gra­na­ta di assi­cu­rar­si tre ulte­rio­ri pun­ti in vista del­le finali.

Le note posi­ti­ve all’ombra dei castel­li non fini­sco­no qui. Per­ché tra le fila dei gra­na­ta è tor­na­to David Sto­ja­nov dopo la bre­ve espe­rien­za con il Köniz. Il bom­ber di ori­gi­ni mace­do­ni sigla subi­to una dop­piet­ta da vero casti­ga­to­re, riab­brac­cian­do così il Comunale.

A ber­sa­glio con­tro il Koso­va anche Rena­to Ser­gi e Danie­le Rus­so, il pri­mo auto­re di una rete all’incrocio dei pali, il secon­do inve­ce è sal­ta­to più in alto di tut­ti sugli svi­lup­pi di un cal­cio d’angolo.

“La pri­ma par­ti­ta dopo la pau­sa inver­na­le è sem­pre tosta. Il Koso­va è una squa­dra rogno­sa e noi sia­mo sta­ti bra­vi a inter­pre­ta­re bene la gara, pur con qual­che erro­re di trop­po”, sono le paro­le dell’allenatore gra­na­ta pub­bli­ca­te sul sito uffi­cia­le ACB.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: