Colpo di reni del Friborgo, Lugano battuto in Gara 3

LUGANO —  Il Luga­no di Greg Ire­land non è riu­sci­to nel­l’in­ten­to di acca­par­rar­si anche la ter­za gara dei playoff con­tro il Fri­bor­go. Dopo le con­vin­cen­ti due affer­ma­zio­ni nel­le sfi­de del­la serie, i bian­co­ne­ri sono sta­ti scon­fit­ti all’o­ver­ti­me dai ‘dra­go­ni’ per 3–4.

In van­tag­gio di due reti dopo appe­na 7′ per meri­to dei sigil­li di Cun­ti e Reuil­le, il Luga­no si è fat­to ripren­de­re a stret­to giro di posta da Vau­clair Tri­stan. Poi, la rete di un alian­te Laju­nen ha ricon­se­gna­to il dop­pio van­tag­gio ai padro­ni di casa.

In aper­tu­ra del perio­do cen­tra­le, Bir­ner ha sigla­to il 3–2, men­tre Cer­ven­ka al 52′ ha pareg­gia­to i con­ti spe­den­do il Fri­bor­go ai tem­pi supplementari.

È pro­prio la for­ma­zio­ne di Mark French a rea­liz­za­re la rete che ria­pre la serie con Kil­lian Mottet.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: