Arogno, Santangelo is back: “Volevo smettere, convinto dalla bontà del progetto”

L’Arogno di Thomas Ferrari sta vivendo una stagione al quanto positiva. Il secondo posto nel rispettivo girone di Quinta Lega è l’esempio lampante dell’evoluzione mostrata dai bianconeri.

Nella serata di ieri, oltre ad aver ritrovato la vittoria nei sedicesimi di Coppa di Quinta Lega, l’Arogno ha ritrovato anche Nicolò Santangelo, tornato sul rettangolo verde a mesi di distanza dall’ultima volta, ovvero prima dello spiacevole infortunio al ginocchio rimediato nel corso dell’estate.

“Ad essere sincero la mia stagione sta cominciando adesso dopo un lungo infortunio al ginocchio patito nel corso della preparazione estiva. Ho passato la prima parte di stagione a fare il tifoso. Sta girando tutto alla grande, ci troviamo in seconda posizione a cinque lunghezze di ritardo dalla capolista. Puntiamo a racimolare quanti più punti possibili e, chi lo sa, magari prenderci anche la vetta della classifica”, sono le prime parole del bomber numero nove.

Team Ticino, Mendrisio e Castello, queste solo alcune delle tappe della carriera di  Nicolò. “Nel corso della mia (giovane) carriera, ho subito tanti infortuni che mi hanno tolto la possibilità di giocare con regolarità. Posso quindi parlare della Quinta Lega. È vero è l’ultimo campionato in ordine di livello, ma giocarci non è così facile. Qui non sono le squadre più forti a vincere, ma il gruppo più coeso”.

E aggiunge: “Volevo smettere, ho passato momenti difficili. Poi, mister Ferrari è riuscito a convincermi a tornare a giocare qui ad Arogno. Vuoi per amici, vuoi per la vicinanza o perché ho trovato una società stupenda, mi sono rimesso in gioco in un campionato difficile”.

Infine, uno sguardo anche al futuro prossimo e le aspettative sul girone di ritorno. “Il nostro campionato inizierà domenica contro l’Isone. Ci sono alcune squadre che possono inserirsi nella lotta alla promozione. I favoriti rimangono quelli della Campionese, ma noi proveremo a tenere aperto il campionato fino alla fine”.

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: