2L: Il Paradiso torna in vetta, 1–3 al Castello

In fon­do all’ar­ti­co­lo anche il video del rigo­re del 1–2 rea­liz­za­to da Andrea Pain

RANCATE — Par­ti­ta vera, maschia e sostan­zial­men­te equi­li­bra­ta al Comu­na­le di Ran­ca­te, dove si sono sfi­da­ti il Castel­lo di Omar Copel­li e il Para­di­so — lea­der del cam­pio­na­to — di Andrea Lanza.

Sol­tan­to pochi gior­ni fa, i leo­ni luga­ne­si han­no rin­gra­zia­to le ‘capret­te’ per aver fer­ma­to la cor­sa del­l’Ar­be­do — riva­le diret­to dei bian­co­ver­di ‑costrin­gen­do­lo al 2–2.

Andrea Lanza

Nel match di oggi ha trion­fa­to chi ha avu­to più fame, più idee ed ener­gie. Se i padro­ni di casa si sono por­ta­ti avan­ti con Arna­bol­di su cal­cio di puni­zio­ne, gli uomi­ni di Lan­za han­no sapu­to imme­dia­ta­men­te ripor­ta­re il pun­teg­gio sui giu­sti bina­ri dopo pochi minu­ti tro­van­do il pareg­gio su un’a­zio­ne svi­lup­pa­ta dal­la sinistra.

Dopo l’e­spul­sio­ne di Daghet­ti — allon­ta­na­to dal ret­tan­go­lo di gio­co dal diret­to­re di gio­co per com­por­ta­men­to anti­spor­ti­vo nei con­fron­ti di Roc­ca —  il Para­di­so ha tro­va­to mag­gio­re fidu­cia nel­le gio­ca­te e a 20′ dal­la fine si è pro­cu­ra­to il cal­cio di rigo­re con Iaco­nis, poi tra­sfor­ma­to da Andrea Pain (vedi video).

Nel ten­ta­ti­vo di for­cing fina­le, il Castel­lo ha subi­to il defi­ni­ti­vo 1–3, sigla­to da Fore­stie­ri ben imbec­ca­to da Mario Santillo.

I bian­co­ver­di tor­na­no al coman­do del­la Secon­da Lega a +2 dall’Arbedo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: