3L: Il Rancate frenato dal Melide e dall’arbitro

MELIDE — Al Ran­ca­te di Ame­deo Ste­fa­ni non rie­sce il quat­tro su quat­tro. Ama­ra è sta­ta la tra­sfer­ta in quel di Meli­de per i nero­ver­di, usci­ti con un solo pun­to dal­la sfi­da, con­clu­sa­si 0–0, con­tro i ‘cana­ri­ni’.

L’in­con­tro, aper­to e sostan­zial­men­te equi­li­bra­to, è sta­to con­di­zio­na­to da svi­ste arbi­tra­li da ambo le par­ti. Alla secon­da for­za del cam­pio­na­to è sta­to nega­to un gol allo sca­de­re per pre­sun­to fuo­ri­gio­co (da cal­cio d’angolo…).

Il Meli­de, quin­di, fa un favo­re al Cade­ma­rio che si por­ta a +4 dai momò. Si trat­ta del set­ti­mo pareg­gio per Isla­maj e compagni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: