4L 1: Il Bioggio piomba in testa, scivola il Lema

Il 13esimo tur­no di Quar­ta Lega Grup­po 1 non è sta­to esen­te da col­pi di sce­na. Al suc­ces­so del Riva ai dan­ni del Por­za, han­no rispo­sto pre­sen­te Biog­gio e Ligonetto.

Il Biog­gio, com­pli­ce anche lo sci­vo­lo­ne del Lema, ha age­vol­men­te vin­to con­tro il Canob­bio in casa per 4–1 gra­zie alle reti di Nania, Lom­bar­do e Cala (2), men­tre il Ligor­net­to di Rava­ni, redu­ce dal­la vit­to­ria di misu­ra sul­lo Stel­la Capria­sca, è pas­sa­to con un 1–3 (tri­plet­ta di Mar­co Comen­dul­li) sul cam­po del Comano.

La clas­si­fi­ca vede ora il Biog­gio al coman­do con un pun­to di van­tag­gio sui gial­lo­ne­ri e due sul Riva.

Per­de quo­ta il Lema di Bühler, bloc­ca­to sul pareg­gio da un otti­mo Stel­la Capria­sca di Mau­ro Bor­sie­ri. A soli sei pun­ti dal­la vet­ta c’è l’In­su­bri­ca di Davi­de Palom­bel­la. Dani­lo Roma­no e com­pa­gni si sono impo­sti per 0–2 sul cam­po del Cere­sio. A deci­de­re la sfi­da sono sta­te le reti di Ghiol­di e Verna.

Col­po di reni per il San­t’An­to­ni­no di Gug­gia nel­la sfi­da casa­lin­ga con­tro l’O­ri­glio Pon­te Capria­sca. Davan­ti al pub­bli­co ami­co, i ros­so­blù han­no supe­ra­to 1–0 i riva­li, volan­do a quo­ta 13 pun­ti in classifica.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: