1L: Tris di Magnetti e Berera, il Bellinzona a +17 dalla seconda

Sono diven­ta­ti 17 i pun­ti che sepa­ra­no il Bel­lin­zo­na di Lui­gi Tira­pel­le con la pri­ma diret­ta inse­gui­tri­ce. Un abis­so vero e pro­prio che con­fer­ma le ambi­zio­ni gra­na­ta in vista del­le ormai cer­te finali.

Un abis­so se si con­si­de­ra che gli ulti­mi sei pun­ti Qua­dri e com­pa­gni li han­no otte­nu­ti con­tro Men­dri­sio e Gos­sau, entram­be secon­de in clas­si­fi­ca quan­do han­no incro­cia­to le armi con la mac­chi­na da gol tar­ga­ta Tirapelle.

Nel recu­pe­ro infra­set­ti­ma­na­le sul cam­po del Gos­sau, il Bel­lin­zo­na ha trion­fa­to per 1:4, andan­do in rete due vol­te nei pri­mi 11′ minu­ti di gio­co. Ad apri­re le dan­ze è sta­to il soli­to Magnet­ti al 2′ con un cal­cio di rigo­re. Patrick Bere­ra ha rad­dop­pia­to all’11′.

Anco­ra Magnet­ti e anco­ra dagli undi­ci metri per il momen­ta­neo 0–3. Il 0–4 por­ta anco­ra la fir­ma di Gaston Magnet­ti, che ha rag­giun­to quo­ta 20 reti in cam­pio­na­to. Men­tre nei minu­ti di recu­pe­ro i padro­ni di casa han­no rea­liz­za­to il gol del­la ban­die­ra con Schmid.

Il Bel­lin­zo­na rima­ne sal­da­men­te al coman­do del Grup­po 3 di Ter­za Lega. Il Gos­sau resta al secon­do posto a quo­ta 30 pun­ti al pari di Thal­wil e Red Star.

Da segna­la­re anche l’e­sor­dio in pri­ma squa­dra di Edmon Ber­za­ti, clas­se 2000 appar­te­nen­te al Team Tici­no U18.

Foto: Pagi­na Face­book AC Bellinzona

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: