3L: Riarena atteso all’esame Tenero

Una vit­to­ria e una scon­fit­ta nel­le ulti­me due par­ti­te. Que­sto il ruo­li­no di mar­cia del Tene­ro di Nico­lò Kazik alla vigi­lia del­la deli­ca­ta sfi­da del fine set­ti­ma­na con­tro la capo­li­sta Riarena.

La for­ma­zio­ne di Fabri­zio Fana­ro van­ta tre pun­ti di van­tag­gio dal Gor­do­la secon­do in clas­si­fi­ca, ma ha pure una par­ti­ta in più rispet­to ai gial­lo­blù. Il Ria­re­na — redu­ce dal­la con­vin­cen­te vit­to­ria otte­nu­ta in casa con­tro il Sol­du­no (4:2) —  non vuo­le quin­di lascia­re nul­la d’in­ten­ta­to per la cor­sa alla pro­mo­zio­ne in Secon­da Lega.

Per por­ta­re a 11 il nume­ro di suc­ces­si sta­gio­na­li, i gra­na­ta di Fana­ro dovran­no veder­se­la saba­to sera con­tro un agguer­ri­to Tene­ro che dal can­to suo non ha nes­su­na inten­zio­ne di abban­do­na­re il quin­to posto e le spe­ran­ze di otte­ne­re un posto sul podio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: