1L: Mendrisio, quarta sconfitta consecutiva

Continua il momento no del Mendrisio di Francesco Ardemagni. Nella sfida contro il Wettswil alla Sportplatz Moos, i momò hanno incassato la quarta battuta d’arresto consecutiva, la sesta in tutta la stagione.

Senza Kandiah, Croci-Torti, Galli e Felici e complice il precario stato di salute di alcuni giocatori, Ardemagni è costretto a scendere in campo con una difesa inedita coi fuori ruolo Tirelli e Cariglia come terzini.

I piani dei ticinesi si complicano al 54′, quando l’estremo difensore Cataldo è costretto a lasciare spazio al giovane e promettente Di Lauro per infortunio. Con Moscatiello in cabina di regia, il Mendrisio – malgrado una solida prestazione – non riesce a trovare la via del gol. E così, al 65′ Zoller approfitta delle fragilità momò e mette in rete l’1-0 locale.

L’allenatore momò si gioca la carta Sarr (non al top) e regala la gioia del debutto a Atay, ma poco cambia. Gli sforzi del Mendrisio non pagano. Il Wettswil trova il raddoppio a 4′ dalla fine.

Il Mendrisio, ora, ha solo sette punti di vantaggio dalla penultima in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: