1L: suicidio Bellinzona, da 4–1 a 4–5 (VIDEO)

BELLINZONA — Al comu­na­le di Bel­lin­zo­na è anda­ta in sce­na la sfi­da tra la capo­li­sta e l’E­schen Mau­ren, penul­ti­ma for­za del cam­pio­na­to e alla ricer­ca di pun­ti uti­li per la salvezza.

Dopo un quar­to d’o­ra il Bel­lin­zo­na pas­sa già in van­tag­gio gra­zie al gol di David Sto­ja­nov, ser­vi­to per­fet­ta­men­te dal­la destra da Ser­gi. Pro­prio que­st’ul­ti­mo 2 minu­ti più tar­di rad­dop­pia su assi­st di Bere­ra. L’E­schen Mau­ren tut­ta­via non si scom­po­ne e accor­cia le distan­ze al 25′ con Bär­ts­ch che a tu per tu con Pel­lo­ni non rie­sce a segna­re imme­dia­ta­men­te ma sfrut­ta uno sfor­tu­na­to rim­pal­lo di Tar­chi­ni. Il Bel­lin­zo­na con­ti­nua per la sua stra­da e tro­va addi­rit­tu­ra un tri­plo van­tag­gio gra­zie all’eu­ro­gol di Ser­gi al 37′ e al gol del soli­to Magnet­ti al 57′. Da segna­la­re anche alcu­ne occa­sio­ni del­l’E­schen Mau­ren sul­le qua­li Pel­lo­ni rispon­de pre­sen­te con degli otti­mi interventi.

Quan­do la par­ti­ta sem­bra ormai con­clu­sa, all’83′ ini­zia la rimon­ta degli ospi­ti. Anco­ra Bär­ts­ch supe­ra Pel­lo­ni dagli undi­ci metri per un fal­lo di mano di Bere­ra men­tre una dop­piet­ta di Pola all’86′ e all’89′ per­met­to­no agli ospi­ti di rag­giun­ge­re il pareg­gio. Al 92′ è anco­ra Bär­ts­ch che con la sua tri­plet­ta per­so­na­le gela il comu­na­le e per­met­te ai suoi di con­qui­sta­re tre pun­ti impor­tan­tis­si­mi per la lot­ta alla salvezza.

Di segui­to gli highlights del­la par­ti­ta, fil­ma­ti e gen­til­men­te con­ces­si da RC concept.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: