3L 2: Semine, vittoria con spavento finale

Il Semi­ne di Dos San­tos con­ti­nua a esse­re la ter­za for­za del Grup­po 2 di Ter­za Lega. Nel­l’in­con­tro casa­lin­go con­tro il Mon­te Caras­so di Mat­tia Casa­rot­ti, i bian­co­ne­ri si sono impo­sti per 4–3 al ter­mi­ne di una par­ti­ta dai due vol­ti.

Se nel­la pri­ma fra­zio­ne di gio­co il Semi­ne è sta­to in gra­do di chiu­de­re il par­zia­le con un 4–1 gra­zie a un’au­to­re­te, Fili­po­vic, De Frei­tas e Scu­ma­ce, diver­so è il discor­so nel­la ripre­sa.

Gli ospi­ti, infat­ti, sfio­ra­no la paz­za rimon­ta. A 5′ dal­la fine è Stra­fa­ce ad accor­cia­re le distan­ze, men­tre a un minu­to dal ter­mi­ne Mat­tia Morel­li met­te i bri­vi­di alla com­pa­gi­ne di casa che rie­sce così a resi­ste­re all’ul­ti­mo asse­dio fina­le.

Il Semi­ne resta al ter­zo ran­go al pari dei Caras­se­si, men­tre il Mon­te Caras­so incas­sa la nona scon­fit­ta in sta­gio­ne e rima­ne a tre pun­ti di van­tag­gio dal Ver­scio, fana­li­no di coda (sen­za con­ta­re il Bris­sa­go già riti­ra­to).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: