Wil-Chiasso: rossoblù e Raineri alla riscossa, il bilancio dei precedenti

Ci sono oppor­tu­ni­tà che non pos­so­no esse­re spre­ca­te. Que­sto lo sa bene Bal­do Rai­ne­ri, tra­ghet­ta­to­re del Chias­so fino al ter­mi­ne del­la sta­gio­ne, così come acca­du­to nel­la scor­sa quan­do è suben­tra­to in cor­sa a Giu­sep­pe Scienza.

Il tec­ni­co ita­lia­no con nume­ro­se espe­rien­ze sul­le pan­chi­ne dei prin­ci­pa­li club tici­ne­si sta­se­rà andrà a cac­cia del ter­zo suc­ces­so con­se­cu­ti­vo in casa del Will dopo aver ste­so in sequen­za Wohlen e Servette.

Se il Chias­so sem­bra già aver pre­so la deci­sio­ne per la pros­si­ma sta­gio­ne su chi sarà il con­dot­tie­ro del­la pros­si­ma sta­gio­ne, ecco che Bal­do vuo­le gio­car­si ugual­men­te le sue car­te fino alla fine. E un tri­pli­ce suc­ces­so fila­to con­fer­me­reb­be le buo­ne inten­zio­ni di Raineri.

I PRECEDENTI

È sta­to il Wil a impor­si nel­l’ul­ti­mo scon­tro tra le due dispu­ta­to in Tici­no. L’11 feb­bra­io scor­so, ai bian­co­ne­ri bastò la sola rete di Savic al 74′ per scon­fig­ge­re i momò.

A tin­te ros­sblù gli altri due incro­ci di que­sta sta­gio­ne: Alla quin­ta di Chal­len­ge Lea­gue, il Chias­so si impo­se per 3–0 gra­zie alle reti di Far­ru­gia, Fak­tic e Sou­mah. Alla 14esima gior­na­ta, inve­ce, sul cam­po del Wil la trup­pa di Aba­scal trion­fò per 2–3 la dop­piet­ta di Cee­say e la rete del mal­te­se Farrugia.

Nel­le 39 sfi­de tra Wil e Chias­so, i tici­ne­si si sono impo­sti in 14 occa­sio­ni con­tro le 12 a favo­re dei san­gal­le­si. 13, inve­ce, gli incro­ci ter­mi­na­ti in parità.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: