2L: 20esima giornata utile per chiarire le gerarchie

Sarà una 20esima giornata di Seconda Lega infuocata. Non solo per le alte temperature previste nel fine settimana, ma anche per gli scontri che compongono il palinsesto del campionato maggiore ticinese.

Si sfideranno infatti le prime quattro forze. Il Paradiso di Lanza capolista se la dovrà vedere con l’agguerrito Cadenazzo di Berriche reduce dalla vittoria che ha frenato la corsa alla vetta dell’Arbedo.

I biancorossi cercheranno l’immediato riscatto contro l’attuale quarta: il Balerna di Pichierri, intenzionato a proseguire la scalata al podio.

Possibilità di smuovere la classifica anche per Gambarogno e Minusio. Le due formazioni si sfideranno domani e sono divise da un solo punto in classifica.

Il Morbio di Righi, reduce dal KO nel derby momò contro il Castello, vuole oltrepassare quota 30 punti. Per farlo dovrà sconfiggere il Rapid Lugano.

Galvanizzato dal successo nel derby, il Castello di Copelli si confronterà con il Vallemaggia, fresco di tre punti nella fondamentale sfida salvezza contro il Vedeggio arrivata a tavolino a causa del guasto all’impianto d’illuminazione dei blaugrana.

Sfida cruciale per le zone a rischio della classifica tra Malcantone e Sementina: i due club sono divisi da due soli punti e chi perde rischia davvero.

Il Vedeggio di Roberto Gatti intende dare una svolta al campionato: ospiti del Losone, Scatena e compagni cercheranno la vittoria per riprendere fiato e togliersi da una situazione complicata.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: