Coppa Ticino: l’Agno ci mette il cuore, ma non basta. In semifinale il Taverne 2

Il Taver­ne 2 di Mat­tia Mile­si è l’ul­ti­ma semi­fi­na­li­sta del­l’e­di­zio­ne 2018 del­la Cop­pa Tici­no. I gial­lo­ne­ri han­no dovu­to suda­re le pro­ver­bia­li set­te cami­cie, però, per strap­pa­re il tic­ket per la sfi­da con­tro il Para­di­so, in pro­gram­ma il pros­si­mo 2 maggio.

Dopo aver chiu­so la pri­ma fra­zio­ne sul­lo 0–2 gra­zie alle reti di Bonar­di e Got­tar­di, è sta­to l’ar­rem­ban­te Agno di Mar­co Peve­rel­li a ribal­ta­re le sor­ti del­l’in­con­tro: Ruber­to e F.Berisha han­no pareg­gia­to i con­ti nel­la ripre­sa, por­tan­do la com­pa­gi­ne di Ter­za Lega ai tem­pi supplementari.

In una par­ti­ta carat­te­riz­za­ta da ben 14 car­tel­li­ni gial­li e un ros­so, il Taver­ne è riu­sci­to a sigla­re la rete del 2–3 con B.Berisha al 123′.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: