2L: Losone re del “clean sheet”, Gambarogno, Minusio, Paradiso e Malcantone completano il podio

“Per vin­ce­re basta fare un gol in più degli altri”. Nel cal­cio, nul­la di più vero. Ecco che allo­ra il ruo­lo del por­tie­re diven­ta di pri­ma­ria impor­tan­za in una par­ti­ta di cal­cio. E i nostri cam­pi regio­na­li non fan­no eccezione.

Tut­ta­via, non è né la pri­ma né la secon­da for­za del cam­pio­na­to di Secon­da Lega Regio­na­le la squa­dra con più ‘clean sheet’ finora.

È infat­ti il Loso­ne di Cos­si, con­Ra­j­ko­va­cic Mar­ko e Nap­pi Cosi­mo tra i pali, la squa­dra ad aver man­te­nu­to più vol­te la por­ta imbat­tu­ta. 8 sono le par­ti­te in cui il Loso­ne non ha incas­sa­to reti, 4 in casa e 4 in trasferta.
Seguo­no Gam­ba­ro­gno e Minu­sio con set­te vol­te, entram­bi con un ruo­li­no di 3 in casa e 4 in trasferta.
Occu­pa­no il gra­di­no più bas­so del podio Para­di­so e Mal­can­to­ne con sei “clean sheet”. La for­ma­zio­ne di Lan­za, pri­ma for­za del cam­pio­na­to, non ha subi­to reti 3 vol­te in casa e altret­tan­te in tra­sfer­ta. Il Mal­can­to­ne, inve­ce, ha man­te­nu­to invio­la­ta la pro­pria por­ta in 4 match casa­lin­ghi e in due esterni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: