1L: Il Bellinzona batte l’Höngg grazie alle reti di Russo e Magnetti

Vin­ce chi ha più fame, e il Bel­lin­zo­na di Lui­gi Tira­pel­le di fame ne ha tan­ta. I moti­vi per non sot­to­va­lu­ta­re la sfi­da casa­lin­ga del fine set­ti­ma­na con­tro l’Höngg sono parec­chi. Uno: per dimo­stra­re a loro stes­si, e di con­se­guen­za all’in­te­ro cam­pio­na­to, che il pri­mo posto con­so­li­da­to con alme­no un mese d’an­ti­ci­po non fa sazia­re i gra­na­ta; due: per com­me­mo­ra­re come meglio si deve le scom­par­se di Pavel Per­gl e Miche­le Reboz­zi, entram­bi nel cuo­re dei tifo­si bellinzonesi.

E allo­ra ecco che Maf­fi e com­pa­gni han­no ono­ra­to l’im­pe­gno bat­ten­do per 2 reti a zero la for­ma­zio­ne ros­so­blù gra­zie alle reti di Rus­so e il soli­to Magnet­ti. I pun­ti di van­tag­gio dal­la secon­da sono anco­ra 17.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: