2L: Gambarogno-Balerna vince l’equilibrio, 0:0 a Magadino

Tra Gam­ba­ro­gno e Baler­na ha vin­to la noia. O meglio, ha vin­to il per­fet­to equi­li­brio tra le due squa­dre che dal­l’i­ni­zio del cam­pio­na­to han­no occu­pa­to sem­pre posi­zio­ni nobi­li. Le for­ma­zio­ni di Bon­to­gna­li e Pichier­ri si sono annul­la­te a vicen­da, dan­do vita a uno scial­bo e pri­vo di emo­zio­ni 0–0.

Un pun­to a testa che, però, non accon­ten­ta del tut­to nes­su­na del­le due. I ros­so­ne­ri, fre­schi di matri­mo­nio con Tazio Pesche­ra per la pros­si­ma sta­gio­ne, si avvi­ci­na­no sol­tan­to di un pun­to al Cade­naz­zo quar­to in clas­si­fi­ca, men­tre il Baler­na – distan­te un solo pun­to dal Gam­ba­ro­gno – è sta­to rag­giun­to in clas­si­fi­ca dal Morbio.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: