2LI: Taverne, Santillo in rete ma non basta: 1–1 con l’Altdorf

Dopo la scon­fit­ta in casa del Gol­dau, il Taver­ne di Igor Mili­ce­vic è tor­na­to in cam­po que­sto fine set­ti­ma­na in casa per ospi­ta­re l’Alt­dorf di Pedro Somo­za, inten­zio­na­to a strap­pa­re i tre pun­ti per rima­ne­re nel­la cate­go­ria anche nel­la pros­si­ma stagione.

I gial­lo-neri han­no ben inter­pre­ta­to la par­ti­ta, riu­scen­do a tro­va­re la rete del van­tag­gio al 35′ con Gian­lu­ca San­til­lo, al suo ter­zo cen­tro stagionale.

Dopo aver ammi­ni­stra­to per lun­ghi trat­ti l’in­con­tro, i tici­ne­si sono sta­ti col­pi­ti dal­la reti di Cil a cir­ca 15′ dal­la fine.

Gli ingres­si di Sor­ren­ti­no e Ruber­to non sono riu­sci­ti a ribal­ta­re la situa­zio­ne. Le aqui­le si devo­no accon­ten­ta­re dell’1–1. I gial­lo­ne­ri per­do­no una posi­zio­ne e sci­vo­la­no al quin­to posto, vista e con­si­de­ra­ta la con­tem­po­ra­nea vit­to­ria del Sarnen.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: