2L: uno scialbo 1–1 tra Balerna e Vedeggio

BALERNA — in un pome­rig­gio piut­to­sto afo­so si sono incon­tra­te due squa­dre che non han­no più nul­la da chie­de­re al cam­pio­na­to e alla clas­si­fi­ca. Ne è risul­ta­ta una par­ti­ta dal rit­mo mol­to blan­do e con poche occa­sio­ni da una par­te e dall’altra.

A pas­sa­re in van­tag­gio sono gli ospi­ti gra­zie al col­po di testa di Andrea Ceria­ni su cal­cio d’an­go­lo, lascia­to però nel­l’oc­ca­sio­ne total­men­te da solo in mez­zo all’a­rea dal­la dife­sa del Balerna.

Nel­la ripre­sa il Baler­na ten­ta di riac­ciuf­fa­re il pareg­gio e ci rie­sce al 58′ gra­zie ad una puni­zio­ne di Recla­ri, che per la veri­tà pro­ba­bil­men­te vole­va cros­sa­re, che sor­pren­de Roma­nò e si insac­ca diret­ta­men­te in por­ta. Il Baler­na ten­ta il sor­pas­so ma la par­ti­ta si con­clu­de sull’1–1.

Da sot­to­li­nea­re il trend nega­ti­vo nel qua­le è incap­pa­to il Baler­na, che non tro­va la vit­to­ria da ben 6 par­ti­te con­se­cu­ti­ve e che nel giro­ne di ritor­no è sta­to capa­ce di tota­liz­za­re sola­men­te 14 pun­ti, un bot­ti­no qua­si da retrocessione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: