2L: Un Rapid in dieci rimonta il Minusio

La penul­ti­ma gior­na­ta di Secon­da Lega è comin­cia­ta in sali­ta per il Rapid Luga­no di mister Sha­la. I luga­ne­si han­no dovu­to gio­ca­re in infe­rio­ri­tà nume­ri­ca a par­ti­re da 21′ a cau­sa del­l’e­spul­sio­ne per som­ma d’am­mo­ni­zio­ni di Fernandes.

Ne ha appro­fit­ta­to il Minu­sio di Tami, che – in pie­na lot­ta per il ter­zo posto – ha tro­va­to dopo pochi minu­ti la rete del van­tag­gio con il soli­to Soncini.

Sem­pre l’e­sper­to attac­can­te ha sigla­to il momen­ta­neo 2–0 pri­ma del­la pausa.

Il Rapid non si è demo­ra­liz­za­to e ha con­ti­nua­to a gio­ca­re in manie­ra deci­sa. Un minu­to dopo aver incas­sa­to il dop­pio svan­tag­gio, infat­ti, Vido­vic ha accor­cia­to le distan­ze per il 1–2.

Al 50′ è sta­to Nico­la Sola­ri a bef­fa­re Kurz e infi­la­re in rete il pal­lo­ne val­so il defi­ni­ti­vo 2–2.

Il Minu­sio resta aggrap­pa­to al ter­zo ran­go a quo­ta 40 pun­ti al pari del Mor­bio, il Rapid Luga­no inve­ce sale a quo­ta 28 al deci­mo posto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: