2L: Arbedo, poker al Morbio quarto classificato

MORBIO – Le spe­ran­ze del Mor­bio di Ales­sio Righi di otte­ne­re un posto nel podio di Secon­da Lega Regio­na­le si sono esau­ri­te ieri pome­rig­gio, in occa­sio­ne del match con­tro l’Ar­be­do di Di Fede­ri­co, già cer­to del secon­do posto in classifica.

Entram­be pro­ta­go­ni­ste di un cam­pio­na­to ad alto livel­lo, Mor­bio e Arbe­do han­no dato vita a un incon­tro vero, con­clu­so­si col risul­ta­to di 2–4 a favo­re dei bellinzonesi.

Il deci­mo KO dei momò è sta­to, però, deci­si­vo ai fini del­la clas­si­fi­ca. Con una vit­to­ria, infat­ti, capi­tan Mag­gio­ni e com­pa­gni avreb­be­ro cen­tra­to il ter­zo posto, ma poco cam­bia. A mister Righi resta la con­sa­pe­vo­lez­za di aver dispu­ta­to una sta­gio­ne da incor­ni­cia­re attra­ver­so la qua­le si sono get­ta­te le basi per un cam­pio­na­to ad alta quo­ta il pros­si­mo anno.

All’Ar­be­do, inve­ce, resta l’a­ma­ro in boc­ca per non esse­re riu­sci­to ad ave­re la meglio sul Para­di­so, ma anche i bian­co­ros­si, ne sia­mo sicu­ri, si ripre­sen­te­ran­no ai nastri di par­ten­za più agguer­ri­ti che mai.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: