2L: Finale thriller, il Vallemaggia è salvo!

A La Pine­ta di Mag­gia, ieri pome­rig­gio, si sono sfi­da­ti Val­le­mag­gia e Mal­can­to­ne. I padro­ni di casa ave­va­no l’ob­bli­go di vin­ce­re per otte­ne­re la sal­vez­za in Secon­da Lega, gli ospi­ti, già retro­ces­si, vole­va­no chiu­de­re nel­la miglior manie­ra il campionato.

Ne è nato un incon­tro com­bat­tu­to dove per atten­de­re la pri­ma rete si è dovu­to aspet­ta­re oltre il pri­mo perio­do di gio­co. Al 52′ è sta­to Pisco­po a sbloc­ca­re il pun­teg­gio e dare entu­sia­smo alla for­ma­zio­ne di Ruberto. 

A 15′ dal tri­pli­ce fischio, ecco la bef­fa. Demir­can tra­fig­ge Tri­sco­ni e il pun­teg­gio dice 1–1, sino­ni­mo di (vista la con­tem­po­ra­nea vit­to­ria del Semen­ti­na) di Ter­za Lega.

A spaz­za­re via i timo­ri e le incer­tez­ze ci ha pen­sa­to Eduar­do San­chez a tre minu­ti dal­la fine, men­tre nei minu­ti di recu­pe­ro Mat­tia Gun­tri ha fis­sa­to sul 3–1 il risultato.

Nul­la cam­bia per il Mal­can­to­ne, che chiu­de all’ul­ti­mo posto il cam­pio­na­to, men­tre il Val­le­mag­gia supe­ra il Semen­ti­na gra­zie alla dif­fe­ren­za del fairplay.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: