3L: I rigori premiano il Riarena, ai granata lo spareggio col Cademario

Si è dispu­ta­ta ieri sera al Cen­tro Spor­ti­vo Regio­na­le di Maga­di­no l’ul­ti­mo match del­la sta­gio­ne di Ter­za Lega tra le due vin­ci­tri­ce dei due giro­ni, ovve­ro Cade­ma­rio e Riarena.

Pas­sa­to in van­tag­gio al 14′ con Wid­mer, il Ria­re­na si è fat­to ripren­de­re da un otti­mo Cade­ma­rio al 25′ con Casciotta.

Sull’ 1–1 sono fini­ti i tem­pi rego­la­men­ta­ri. Ai sup­ple­men­ta­ri, la for­ma­zio­ne di Zanot­ti sem­bra­va aver­ne di più: infat­ti, anco­ra Casciot­ta ha buca­to per la secon­da vol­ta Pedretti.

I gra­na­ta di Fana­ro, però, non si sono per­si d’a­ni­mo. Al 21′ minu­to dei tem­pi sup­ple­men­ta­ri è sta­to Pao­lo Bru­no a sigla­re il 2–2.

La lot­te­ria dei rigo­ri ha visto trion­fa­re il Ria­re­na che si è assi­cu­ra­ta il tro­feo e il tito­lo di “cam­pio­ne di Ter­za Lega”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: