1L: Il Bellinzona fa e disfa, prima finalissima persa!

Il Bel­lin­zo­na di Lui­gi Tira­pel­le è usci­to scon­fit­to per 4–3 dal pri­mo con­fron­to del­la fina­lis­si­ma per la pro­mo­zio­ne in Pri­ma Lega Promotion.

A scac­cia­re via ogni dub­bio ci ha pen­sa­to Sto­ja­nov al 5′, ma già poco dopo il Red Star ha pareg­gia­to i con­ti. Il bom­ber mace­do­ne è sta­to il vero mat­ta­to­re del match: tra il 37 e il 49′ è anda­to in rete altre due vol­te, spia­nan­do la stra­da ai gra­na­ta che da lì a poco han­no dovu­to fare i con­ti con l’in­fe­rio­ri­tà numerica.

Un’e­spul­sio­ne di Tar­chi­ni ha com­pli­ca­to i pia­ni e la sera­ta degli uomi­ni di mister Tira­pel­le. I padro­ni di casa si sono rifat­ti sot­to con un cal­cio di rigo­re tra­sfor­ma­to da Ardito.

Gal­va­niz­za­to dal 2–3, il Red Star ha pareg­gia­to i con­ti con Gashi.

Nei minu­ti di recu­pe­ro, i padro­ni di casa han­no tro­va­to anche la rete del defi­ni­ti­vo 4–2 con Ales­sio D’Angelo. 

Nul­la è anco­ra per­du­to, però, per i gra­na­ta, che saba­to han­no l’oc­ca­sio­ne di riscat­tar­si imme­dia­ta­men­te e acce­de­re alla tan­to sogna­ta Pri­ma Lega Promotion.

A Fac­chi­net­ti e com­pa­gni baste­rà vin­ce­re per 1–0 davan­ti ai pro­pri tifosi…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: