Agno, a volte ritornano… (ri)ecco Dini!

“Tor­na­re a casa non è mai sta­to così bel­lo”. Con que­ste paro­le, Mar­co Dini annun­cia – tra­mi­te Insta­gram – il suo pas­sag­gio all’A­gno, neo­pro­mos­so in Quar­ta Lega.

“Quan­do ho tira­to i pri­mi cal­cio al pal­lo­ne, 30 anni fa – con­ti­nua – ave­vo addos­so quel­la maglia bian­ca e ros­sa col pescio­li­no sul petto”.

“Dai pul­ci­ni agli allie­vi – pro­se­gue Dini –, alla pri­ma squa­dra di Vla­do Pek­to­vic, tan­te soddisfazioni”.

Poi è tem­po di rin­gra­zia­men­ti: “Gra­zie al lavo­ro svol­to da Cat­te­lan e Manuel Docourt, ho la pos­si­bi­li­tà di gio­ca­re anco­ra una vol­ta per la squa­dra del mio pae­se, con gli ami­ci di sem­pre sul pra­to di casa”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: