Bellinzona, Tirapelle: “Faremo il passo secondo la gamba”

L’u­mo­re in casa Bel­lin­zo­na è anco­ra alto. I gra­na­ta han­no cen­tra­to la pro­mo­zio­ne in Pri­ma Lega Pro­mo­tion sen­za trop­pi pate­mi, cen­tran­do l’o­biet­ti­vo sta­gio­na­le.

Lui­gi Tira­pel­le è uno dei veri arte­fi­ci del­la sca­la­ta nel cam­pio­na­to appe­na sot­to la Chal­len­ge Lea­gue. Con l’al­le­na­to­re ita­lia­no, abbia­mo scam­bia­to due chiac­chie­re a qual­che set­ti­ma­na dal­la pro­mo­zio­ne.

Che voto dai ai tuoi ragaz­zi in que­sta sta­gio­ne ?

“Meri­ta­no 10 per­ché han­no rag­giun­to l’o­biet­ti­vo che la socie­tà chie­de­va e non era per nien­te scon­ta­to, ma devo­no sape­re che den­tro di loro han­no anco­ra tan­tis­si­me risor­se per miglio­rar­si sem­pre di più e che non devo­no accon­ten­tar­si”.

Quan­to è sta­to ” dif­fi­ci­le ” gesti­re un grup­po di ragaz­zi così for­ti che dava­no tut­ti per favo­ri­ti ?

“Tut­to diven­ta più dif­fi­ci­le se non si è chia­ri fin dal­l’i­ni­zio. Io ho avu­to la for­tu­na di tro­va­re dei ragaz­zi cal­ci­sti­ca­men­te mol­to bra­vi ma sopra­tut­to intel­li­gen­ti che han­no capi­to che per vin­ce­re pri­ma vie­ne l’in­te­res­se del­la squa­dra e del grup­po e poi quel­li per­so­na­li”.

Dopo la fina­le per­sa all’an­da­ta cosa hai det­to ai tuoi ragaz­zi ?

“Che non dove­va­no pen­sa­re al pesan­te erro­re arbi­tra­le subi­to (rigo­re con­ces­so agli avver­sa­ri con annes­sa espul­sio­ne del nostro capi­ta­no Tito Tar­chi­ni che asso­lu­ta­men­te non c’e­ra e che ha inci­so note­vol­men­te sul risul­ta­to fina­le del­la par­ti­ta) ma piut­to­sto con­cen­trar­si sul fat­to che dopo due gior­ni ave­va­mo la for­tu­na di gio­ca­re in casa davan­ti ai nostri magni­fi­ci tifo­si la gara di ritor­no e li dove­va­no far vede­re a tut­ti di che pasta sono fat­ti”.

C’è una per­so­na par­ti­co­la­re a cui vor­re­sti dedi­ca­re que­sta pro­mo­zio­ne ?

“Pen­so che tut­ti i pro­ta­go­ni­sti di que­sta bel­la e meri­ta­ta pro­mo­zio­ne meri­ta­no una dedi­ca. Il pre­si­den­te Pao­lo Righet­ti e i mem­bri di comi­ta­to Lalo Del­cò, Mari­no Cor­ti­no­vis e Fla­vio Fac­chin.
I com­po­nen­ti del­lo staff tec­ni­co: Mar­co Pic­cin­no, Ramon Con­so­li, Wil­liam Viter­bi, Giu­sep­pe La Fal­ce, Cri­stia­no Ber­na­sco­ni. I col­la­bo­ra­to­ri: Pao­lo Gag­gi, Cor­ra­do Baren­co, Andy Schar, Danie­le Mur­ru, Rober­to Mer­co­li. Tut­ti i gio­ca­to­ri e quel­le per­so­ne che han­no a cuo­re il bene del Bel­lin­zo­na. Se poi devo espri­mer­mi a livel­lo per­so­na­le pen­so subi­to a mia moglie Cri­stia­na”.

La Pri­ma Pro­mo­tion: il pre­si­den­te ha det­to che fare­te i pas­si secon­do la gam­ba .… Con qua­li ambi­zio­ni vi pre­sen­te­re­te ai nastri di par­ten­za del­la pros­si­ma sta­gio­ne ?

“Sin­ce­ra­men­te non abbia­mo anco­ra par­la­to del­la pros­si­ma sta­gio­ne, ma pen­so che come dice il pre­si­den­te la socie­tà farà il pas­so secon­do la gam­ba, quin­di aspet­tia­mo a vede­re cosa suc­ce­de e spe­ria­mo che il nostro comi­ta­to ci stu­pi­sca anco­ra una vol­ta”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: