Mezzo secolo per il Novazzano: ecco il nuovo stemma

L’As­so­cia­zio­ne Spor­ti­va Novaz­za­no spe­gne le 50 can­de­li­ne e per l’oc­ca­sio­ne si rifà il look. Il soda­li­zio momò ha pre­sen­ta­to il nuo­vo logo “moder­no ma allo stes­so tem­po radi­ca­to in quel­le che sono le ori­gi­ni del club”.

I colo­ri prin­ci­pa­li riman­go­no inva­ria­ti, gial­lo e blu, come da sem­pre nel­la nostra storia.

Il levrie­ro al cen­tro, ispi­ra­to allo stem­ma uffi­cia­le di Novaz­za­no, è un asso­lu­ta novi­tà e sim­bo­lo di vici­nan­za al pae­se in cui tut­to ha pre­so inizio.
La pal­la da cal­cio sul­la destra è un omag­gio al vec­chio logo, nel qua­le l’unica figu­ra pre­sen­te era pro­prio que­sto pallone.

Il nuo­vo logo sarà uti­liz­za­to per tut­ta la comu­ni­ca­zio­ne uffi­cia­le del club, figu­ran­do anche sul­le nuo­ve divi­se del­la pri­ma squadra.
Il mar­chio uti­liz­za­to fino­ra, sto­ri­co, non scom­pa­ri­rà e con­ti­nue­rà ad ave­re una valen­za istituzionale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: