Un Mendrisio luci e ombre batte il Gambarogno

Carat­te­riz­za­ta dal­la piog­gia inces­san­te, la ter­za ami­che­vo­le del Men­dri­sio si è con­clu­sa con una vit­to­ria risi­ca­ta, otte­nu­ta gra­zie ad una rete a metà del pri­mo tem­po del­l’at­tac­can­te ita­lia­no in pro­va, Andrea Migliavacca. 

E’ sta­to que­sto uno dei pochi acu­ti di una gara che pur pia­ce­vo­le non ha riser­va­to par­ti­co­la­ri emo­zio­ni. Il Gam­ba­ro­gno di Tazio Pesche­ra non si è mai reso real­men­te peri­co­lo­so nel cor­so del pri­mo tem­po, ma nel­la ripre­sa ha bus­sa­to dal­le par­ti del por­tie­re Di Lau­ro che in un paio di cir­co­stan­ze si è rive­la­to deter­mi­nan­te e nel fina­le è sta­to bra­vo anche il gio­va­ne Fer­ra­rio nel vola­re in mischia sugli svi­lup­pi di un cal­cio di puni­zio­ne dal­la destra per­met­ten­do così alla squa­dra del Crus di chiu­de­re con un suc­ces­so il ter­zo test.

Oltre alla rete, pro­pi­zia­ta da una bel­la ver­ti­ca­liz­za­zio­ne di Mosca­tiel­lo, il Men­dri­sio ha sfio­ra­to il secon­do gol nel cor­so del­la ripre­sa impe­gnan­do seve­ra­men­te il por­tie­re Minot­ti con una con­clu­sio­ne dal limi­te di Tirel­li e con un col­po di testa di Minelli. 

Men­dri­sio bene orga­niz­za­to e anco­ra alla ricer­che del­le solu­zio­ni miglio­ri là davan­ti dove ha fat­to mol­to bene nel cor­so del pri­mo tem­po Numa Feli­ci — spi­na nel fian­co del­la dife­sa ospi­te — così come sono pia­ciu­ti i movi­men­ti da pri­ma pun­ta del nuo­vo arri­va­to Fota­pi­mo, attac­can­te clas­se ’89 in pro­va che lo scor­so anno ha vesti­to la maglia del Mon­te­ce­ne­ri in ter­za lega.

Bene anche il Gam­ba­ro­gno che Pesche­ra sta pla­sman­do in que­ste pri­me gior­na­te di lavo­ro. Idee se ne sono viste mol­te anche se nel­la ripre­sa i nume­ro­si avvi­cen­da­men­ti e gli spo­sta­men­ti di ruo­lo han­no inci­so tan­to quan­to i pri­mi cari­chi di lavoro. 

Date le con­di­zio­ni atmo­sfe­ri­che ed il gra­dua­le peg­gio­ra­men­to del­lo sta­to del ter­re­no, la par­ti­ta è sta­ta gio­ca­ta con serie­tà, respon­sa­bi­li­tà e sarà sicu­ra­men­te ogget­to degli appro­fon­di­men­ti di entram­bi gli allenatori. 

Segue gal­le­ry completa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: