Bellinzona, Tirapelle: “Risultato meritato, ma niente facili illusioni”

Il Bel­lin­zo­na di Lui­gi Tira­pel­le ha supe­ra­to il pri­mo osta­co­lo del­la sta­gio­ne bat­ten­do per 0–2 il Basi­lea U21 in trasferta.

L’av­ven­tu­ra in Pri­ma Lega Pro­mo­tion è dun­que par­ti­ta al meglio per i gra­na­ta, anche se l’al­le­na­to­re Tira­pel­le è ben con­scio del fat­to che “biso­gna man­te­ne­re i pie­di per ter­ra e non far­si faci­li illusioni”.

“È un ini­zio che, logi­ca­men­te, tut­ti noi spe­ra­va­mo e visto come i ragaz­zi han­no inter­pre­ta­to la par­ti­ta se lo meritano”.

“Ave­re – con­ti­nua Tira­pel­le – a dispo­si­zio­ne, gra­zie alla socie­tà, dei gio­ca­to­ri di valo­re tec­ni­co ma sopra­tut­to men­ta­le è deter­mi­nan­te per fare cer­ti risultati.
Ora però biso­gna dare con­ti­nui­tà e pen­sa­re subi­to alla par­ti­ta di Mer­co­le­dì pros­si­mo. Sarà sicu­ra­men­te mol­to impe­gna­ti­va e com­pli­ca­ta e dob­bia­mo riu­sci­re a pre­pa­rar­la nel­la giu­sta maniera”.

Infi­ne, l’al­le­na­to­re gra­na­ta dice che “ini­zia­re con una vit­to­ria ti dà mora­le e tan­ta adre­na­li­na, ora però biso­gna gesti­re il momen­to con equi­li­brio e luci­di­tà sen­za far­si faci­li illu­sio­ni, con­ti­nuan­do a lavo­ra­re con umil­tà e tan­to sacri­fi­cio met­ten­do davan­ti sem­pre il bene del­la squa­dra pri­ma di quel­lo personale”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: