Mendrisio a San Gallo col favore dei precedenti

Dopo l’a­ma­ra scon­fit­ta pati­ta in casa con­tro il Baden, il Men­dri­sio di Mat­tia Cro­ci-Tor­ti è pron­to a tor­na­re in cam­po in casa del San Gal­lo U21.

Quel­la che sta per con­clu­der­si è sta­ta una set­ti­ma­na di mas­si­ma con­cen­tra­zio­ne al Comu­na­le con gli uomi­ni del ‘crus’ mes­si “sot­to tor­chio” per evi­ta­re que­gli erro­ri che han­no por­ta­to alla scon­fit­ta alla pri­ma stagionale.

Mis­sio­ne riscat­to che sarà resa mag­gior­men­te com­pli­ca­ta dal­l’as­sen­za (pro­ba­bi­le) dei due fra­tel­li Kabam­ba, infor­tu­na­ti nel cor­so del­la settimana.

Il bilan­cio dei pre­ce­den­ti sor­ri­de ai momò, vin­ci­to­ri in 16 occa­sio­ni su 28 sfi­de totali. 

In casa del San Gal­lo U21, il Men­dri­sio non vin­ce dal 24 apri­le 2010, quan­do una rete di Sal­va­dor Mira per­mi­se ai tici­ne­si di impor­si per 1–0 a sca­pi­to del­la for­ma­zio­ne di Gior­gio Con­ti­ni, oggi alle­na­to­re del Losan­na in Chal­len­ge League.

Più recen­te, inve­ce, l’ul­ti­ma vit­to­ria asso­lu­ta del Men­dri­sio. I bian­co-ros­so-neri vin­se­ro la sfi­da in Tici­no del­la scor­sa sta­gio­ne per 2–1 gra­zie alle reti di Vina­tzer e Sarr.

La vit­to­ria più ampia del Men­dri­sio ai dan­ni dei bian­co­ver­di risa­le inve­ce al 15 set­tem­bre 2006. I momò, all’e­po­ca alle­na­ti da Mir­ko Ber­to­li, vin­se­ro per 4–1 con una dop­piet­ta di Fabio Ramon­det­ta, Malek Geor­gis e Andrea Cri­vel­li, attua­le team mana­ger del Mendrisio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: