Novazzano, parola a Meroni: “Qualità e intelligenza non mancano.Trovare continuità è fondamentale”

Mister Damiano Meroni è carico in vista dell’esordio stagionale del suo Novazzano nel campionato di Seconda Lega Interregionale. I momò daranno il via alla stagione sul campo del Brunnen.

Con l’allenatore gialloblù abbiamo fatto il punto della situazione a poche ore dal fischio d’inizio.

Mister, come ha affrontato la preparazione la squadra?

“Sono contento di come è stato affrontato il periodo preparatorio, purtroppo come per tutte le squadre la “continuità” con le partenze e gli arrivi dalle ferie, non permette a tutti di avere lo stesso stato di forma. Ma è una situazione che si ripete annualmente quindi inutile “piangersi” addosso”.

Dopo l’esperienza della scorsa stagione, con quali obiettivi vi presentate ai nastri di partenza?

“Vogliamo iniziamente trovare l’intesa e l’affiatamento in squadra, sia sul piano tecnico, sia a livello di gruppo, visto gli importanti movimenti di giocatori “usciti” e “entrati”, così da trovare quella continuità di rendimento che si era avuto nella passata stagione”

Tanti arrivi e tante partenze, pensi che la squadra sia già al livello di esprimersi al meglio delle sue potenzialità?

“Spero che ciò possa avvenire da subito, ma sarei forse troppo ottimista, ma lasciamoci sorprendere, di sicuro qualità e intelligenza a questo gruppo non mancano, di conseguenza potrebbe anche succedere che già nell’immediato ci si possa esprimere su buoni livelli. In caso contrario “lavoreremo”per fare in modo che ciò accada il prima possibile”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: