Mendrisio, una sconfitta di rigore

Tici­ne­si scon­fit­ti 2–1 in casa del San Gal­lo U21. In rete Andrea Alaimo

Nem­me­no la pri­ma par­ti­ta ester­na ha sor­ri­so al Men­dri­sio di Mat­tia Cro­ci-Tor­ti. Dopo l’a­ma­ro esor­dio sta­gio­na­le con­tro il Baden, i tici­ne­si han­no fat­to visi­ta al San Gal­lo U21 che la scor­sa set­ti­ma­na si è visto riman­da­re l’esordio.

Orfa­no dei due fra­tel­li Kabam­ba, il Men­dri­sio è sce­so in cam­po con una cop­pia cen­tra­le difen­si­va ine­di­ta for­ma­ta da Foma­si e Maestri.

Gli uomi­ni del ‘Crus’ sono pas­sa­ti per pri­mi in van­tag­gio con Alai­mo per poi subi­re il pareg­gio su cal­cio di rigo­re qual­che istan­te dopo.

Sem­pre dagli undi­ci metri il San Gal­lo ha tro­va­to la secon­da rete del­la gior­na­ta. E tan­to è basta­to per supe­ra­re il Men­dri­sio, a quo­ta zero pun­ti dopo due giornate.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: