Maurizio Ganz: “Obiettivo? Continuità. Il mio Taverne ha tanta voglia”

Mister Mau­ri­zio Ganz è un alle­na­to­re feli­ce a tre gior­ni di distan­za dal­l’e­sor­dio sul­la pan­chi­na del Taver­ne. Le aqui­le han­no scon­fit­to per 2–0 l’I­bach davan­ti agli occhi dei pro­pri tifosi.

Quel­lo di saba­to scor­so è sta­to “un buon esor­dio” per Mau­ri­zio Ganz. L’al­le­na­to­re gial­lo­ne­ro, ex Asco­na, ha così com­men­ta­to a Laborsport.com la partita.

“Ho visto cose buo­ne e cose meno buo­ne. C’è da dire che la pre­pa­ra­zio­ne ha subi­to dei ral­len­ta­men­ti per man­can­za di gio­ca­to­ri. Saba­to, infat­ti, non c’e­ra­no 5 gio­ca­to­ri a cau­sa del­le vacanze”.

Il Taver­ne cer­che­rà di otte­ne­re la posta pie­na anche nel pri­mo der­by del­la sta­gio­ne, pre­vi­sto dome­ni­ca 19 ago­sto con­tro la U21 del Luga­no. “La con­ti­nui­tà nel cal­cio è tut­to. Pri­ma del Luga­no U21 ci aspet­ta una set­ti­ma­na di alle­na­men­ti duri, in cui si deve neces­sa­ria­men­te cemen­ta­re grup­po e gioco”.

Nel club del pre­si­den­te Burà, Ganz ha tro­va­to “un grup­po di qua­li­tà”. “Dob­bia­mo miglio­ra­re sul­l’at­ten­zio­ne e sul­l’in­ten­si­tà di gio­co, ma devo ammet­te­re che i ragaz­zi han­no gran­de voglia di met­ter­si in mostra facen­do un otti­mo campionato”.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: