Coppa Svizzera: niente da fare per il Malcantone

MALCANTONE — La vin­ci­tri­ce del­la Cop­pa Tici­no 2017–2018 (cio­no­no­stan­te retro­ces­so in ter­za lega) ha ospi­ta­to il FC Mou­tier, com­pa­gi­ne che par­te­ci­pa al cam­pio­na­to di secon­da lega interregionale.

Tan­ti i vol­ti nuo­vi per la squa­dra del mister Omar Copel­li, anch’e­gli esor­dien­te in una par­ti­ta uffi­cia­le sul­la pan­chi­na del Mal­can­to­ne. Nono­stan­te una buo­na gara gio­ca­ta dai padro­ni di casa, la dop­pia dif­fe­ren­za di cate­go­ria si è vista e gli ospi­ti han­no por­ta­to a casa la vit­to­ria con un 2–0 gra­zie alle reti di Ste­p­ja­no­vic e Nouicer.

Il FC Mou­tier si qua­li­fi­ca dun­que ai 16esimi di fina­le, cosa che non suc­ce­de­va dal 1992, men­tre il Mal­can­to­ne si accin­ge ad ini­zia­re un cam­pio­na­to di ter­za lega nel qua­le la squa­dra di Copel­li ha tut­te le car­te in rego­la per agi­re da protagonista.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: