Coppa Svizzera: il Lugano passa il turno

Ospi­te del Die­ti­kon, com­pa­gi­ne di secon­da lega inter­re­gio­na­le, il Luga­no era chia­ma­to oggi a riscat­tar­si dopo il pareg­gio bef­far­do con­tro il Gras­shop­pers giun­to al 95′ minu­to nel­l’ul­ti­mo tur­no di Super League.

Par­ti­ta sul­la car­ta dal risul­ta­to scon­ta­to e infat­ti basta­no sol­tan­to 4 minu­ti alla trup­pa di Aba­scal per sbloc­ca­re il risul­ta­to: ci pen­sa Domen Crni­goj. Al 21′ arri­va poi il rad­dop­pio del Luga­no gra­zie ad una bel­la puni­zio­ne di Gerndt.

Nel­la ripre­sa sale in cat­te­dra il gio­va­ne Cee­say con un gol al 50′ e fir­man­do la dop­piet­ta per­so­na­le al 57′ con un col­po di testa.

Buon “alle­na­men­to” per la squa­dra di Ren­zet­ti che è ora pron­ta per ini­zia­re la set­ti­ma­na di pre­pa­ra­zio­ne che la por­te­rà alla sfi­da di dome­ni­ca 26 a Ber­na con­tro il Thun, con l’o­biet­ti­vo di por­ta­re a casa i 3 pun­ti e supe­ra­re pro­prio i ber­ne­si in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: