Coppa Svizzera: il Lugano passa il turno

Ospite del Dietikon, compagine di seconda lega interregionale, il Lugano era chiamato oggi a riscattarsi dopo il pareggio beffardo contro il Grasshoppers giunto al 95′ minuto nell’ultimo turno di Super League.

Partita sulla carta dal risultato scontato e infatti bastano soltanto 4 minuti alla truppa di Abascal per sbloccare il risultato: ci pensa Domen Crnigoj. Al 21′ arriva poi il raddoppio del Lugano grazie ad una bella punizione di Gerndt.

Nella ripresa sale in cattedra il giovane Ceesay con un gol al 50′ e firmando la doppietta personale al 57′ con un colpo di testa.

Buon “allenamento” per la squadra di Renzetti che è ora pronta per iniziare la settimana di preparazione che la porterà alla sfida di domenica 26 a Berna contro il Thun, con l’obiettivo di portare a casa i 3 punti e superare proprio i bernesi in classifica.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: